“Ricotta” vegan al basilico

venerdì, dicembre 22nd, 2017

Quest’anno finalmente festeggerò il Natale a casa dei miei genitori. Sono passati cinque anni dall’ultima volta, prima di trasferirmi in Olanda. E rieccoci qui.. solo che ora sono vegana.

Per fortuna, la mia famiglia è assolutamente d’accordo con la mia scelta e anche loro stanno drasticamente riducendo il loro consumo di carne (anche mio fratello, l’uomo più carnivoro che io conosca, mangia solo carne quando mangia fuori casa). Così mia mamma mi ha chiesto di aiutarla a fare una lista della spesa, e poi accompagnarla, e così ho fatto, con molto piacere.

A ogni prodotto che mi dettava da scrivere che io non mangio, mi diceva: “e tu invece, cosa potresti mangiare?” “Oltre alle patate al forno, l’insalata, gli hamburger vegetali, le crudités con l’hummus, i crackers e le patatine, l’uva, i mandarini, le noci, i cioccolatini, i biscotti, il guacamole, le olive, .. mamma, proprio non saprei” – mentre mi rotolo per terra già solo a pensarci. Così, ho deciso di fare questa simil-ricotta vegana, che di solito faccio d’estate, da aggiungere alla infinita lista di cose vegane che ci saranno da mangiare (yeah!). Si può spalmare sui crackers, mangiare con le crudités o i grissini, o addirittura di puo usare come condimento per la pasta (non si sa mai che mi venga voglia di pasta!).

Questa crema spalmabile è stata una hit dell’estate e diventerà la star del Natale. E’ estremamente facile da fare, l’unica cosa, è che dovrete trovare del basilico, perché come ho detto in realtà è molto estiva. In casi estremi, potreste comprare quello surgelato, che sinceramente ho utilizzato io oggi.

ricotta vegan

Crema di tofu e basilico

125 g tofu
ca. 7-8 rametti di basilico
4 cucchiai di olio EVO
sale e pepe q.b.

Togli le foglie dal rametto di basilico e mettile in un frullatore. Aggiungi il tofu già scolato. Aggiungi un filo d’olio, un pizzico di sale e pepe. Puoi servirla con crudités, grissini, crackers, o mischiarla alla pasta.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *